Voi siete qui

  • Home
  • Organizzazione

Organizzazione

Laureati professionisti nelle attività motorie e sportive, Esperti nella preparazione atletica e nell'allenamento, Dottori di ricerca in attività fisica e sport.
Questi sono i principali obiettivi dichiarati dalla Scuola di Scienze Motorie.

Si tratta di una  Scuola "giovane" in quanto di recente costituzione, ma al tempo stesso “vecchia” in quanto nata dalla trasformazione universitaria dell'Isef della Lombardia, uno dei primi Istituti Superiori di Educazione Fisica fondati in Italia.

La formazione che la Scuola si prefigge di fornire nei suoi corsi di laurea spazia a tutto campo nell'ambito dell'attività motoria e sportiva, dunque attività fisica per le diverse età, per le attività ludiche e soprattutto grande attenzione per le singole discipline sportive.

In quest'ottica, numerose convenzioni con finalità formative sono state stipulate con importanti società e federazioni sportive a livello locale e nazionale. 

Oggi però la richiesta di attività motoria e sportiva è sempre più volta al mantenimento dello stato di salute e benessere psico-fisico nonché alla prevenzione dei rischi per la salute dovuti agli stili di vita non attivi.
E' per questo motivo che le attenzioni della Scuola si stanno ulteriormente ampliando:
non più solo preparazione di professionisti dello sport con competenze nella programmazione e gestione delle attività propriamente sportive, ma anche possesso di competenze sempre più finalizzate allo sviluppo, al mantenimento e al recupero della motricità e del benessere psicofisico ad essa correlato.

Con gli sviluppi previsti già a partire dall'Anno Accademico 2008/2009, pur mantenendo il chiaro orientamento "sportivo" dei percorsi formativi offerti, l'obiettivo sarà quello di consentire anche una possibile caratterizzazione della preparazione individuale in campo salutistico e nutrizionale.

L'attività di ricerca è condotta tanto in laboratori scientifici quanto sul campo, in strutture sportive.

Le collaborazioni inter-universitarie si stanno sempre più vivacizzando.
Già numerosi sono gli accordi con finalità di ricerca e formazione stipulati con università straniere. Molti altri sono in via di perfezionamento, sia in Europa che negli Stati Uniti.

La Scuola, inoltre, vanta la pubblicazione di una propria rivista a diffusione internazionale: Sport Sciences for Health 

In estrema sintesi, la Scuola si propone non solo formazione, ma anche e soprattutto ricerca!